Facebook Pixel
SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 50 €

BAKTUS TRIANGOLARE ASIMMETRICA YULE di Black Sheep Wool Art

Realizzato da Emanuela Susani di Black Sheep Wool Art.

Black Sheep Wool Art accoglie tutti coloro che vogliono imparare e condividere la meravigliosa arte della lavorazione della lana e delle sue diverse tecniche di tessitura, sfruttando in larga parte la lana naturale.

Potete seguirla su YOUTUBE e FACEBOOK.

Materiale

Ago per inserire i codini di inizio e fine lavoro, Forbici.

Abbreviazioni

lav. = lavora
cat. = catenella
p.b. = punto basso
m.p.al. = mezzo punto alto
p.al. = punto alto
p.p. = punto puff
p.b.c.d. = punto basso in costa dietro
m.p.al.c.d. = mezzo punto alto in costa dietro
p.al.c.d. = punto alto in costa dietro

Istruzioni

Giro 1: lav. 3 cat. + 1 (tot. 4 cat). Nella 2nda cat. a partire dall’uncinetto lav. 1 p.b.,
nella cat. successiva lav. 1 m.p.al. e nell’ultima cat. del giro lav. 1 p.al. Gira il lavoro.


Giro 2: lav. 1 cat. e 1 p.b.c.d. nel p.a. sottostante, lav. 1 p.b.c.d. anche nel seguente
m.p.al. e nel p.b. sottostanti. Gira il lavoro.


Giro 3: lav. 3 cat. e 1 p.p. nel primo p.b.c.d. sottostante, 3 cat., salta il secondo p.b.c.d.
e lav. 1 p.p. nell’ultimo p.b.c.d. del giro. Gira il lavoro.


Giro 4: lav. 3 p.b. nell’arco formato dalle 3 cat. sottostanti, lav. 3 p.b. nell’ultimo arco
di 3 cat. all’inizio del giro sottostante. Gira il lavoro.


Giro 5: lav. 1 cat., lav. 1 p.b.c.d per ciascuno dei primi 2 p.b. sottostanti, nel terzo e nel
quarto p.b. lav. 1 m.p.al.c.d, nel quinto e nel sesto p.b. lav. 1 p.al.c.d. Gira il lavoro.

Giro 6: lav. 1 cat. e 1 p.b.c.d in ogni punto sottostante (tot. 6 punti). Gira il lavoro.

Giro 7: lav. 3 cat. e 1 p.p. nel primo p.b.c.d. sottostante, 3 cat., salta 2 punti e nel terzo
p.b.c.d. lav. 1 p.p., 3 cat., salta 2 punti e nella cat. di inizio giro sottostante lav. 1 p.p.
(tot. 3 p.p.) Gira il lavoro.

Giro 8: lav. 3 p.b. nell’arco formato dalle 3 cat. sottostanti, lav. 3 p.b. nel secondo arco
e 3 p.b. nell’ultimo arco di 3 cat. all’inizio del giro sottostante. Gira il lavoro.

Giro 9: lav. 1 cat., lav. 1 p.b.c.d per ciascuno dei 3 p.b. sottostanti, lav. 1 m.p.al.c.d. in
ciascuno dei seguenti 3 p.b. e lav. 1 p.al.c.d. in ciascuno degli ultimi 3 p.b. Gira il
lavoro.

Giro 10: lav. 1 cat. e 1 p.b.c.d. in ogni punto sottostante. (tot. 9 punti). Gira il lavoro.

Giro 11: lav. 3 cat. e 1 p.p. nel primo p.b.c.d. sottostante, 3 cat., salta 2 punti e nel terzo
p.b.c.d. lav. 1 p.p., 3 cat., salta 2 punti e nel terzo lav. 1 p.p., 3 cat. e lav. 1 p.p. nella
cat. di inizio giro sottostante. (tot. 4 p.p.) Gira il lavoro.

Giro 12: si lav. come giro 8.

E così via.

Grazie a tutti e lasciateci i vostri commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.